DESCRIZIONE

Hai mai immaginato di poter esplorare in sella della tua MTB un territorio selvaggio, inesplorato, che può contenere infinite avventure e tutta l’essenza di un viaggio?
Se la risposta è si, allora questa avventura nella catena montuosa dell’Atlas fa per te.

Un viaggio che vuole essere scoperta di nuove culture ed usanze, condivisione di emozioni e momenti unici, esplorazione di paesaggi selvaggi e un’esperienza da vivere a 360 gradi in sella alla propria MTB in un contesto unico al mondo.

L’Atlas marocchino è l’essenza del Marocco, il cuore pulsante del popolo indigeno: i Berberi.
Entreremo a stretto contatto con la loro quotidianità, le loro usanze e la loro cultura. Assaporeremo l’atmosfera di un contesto che abbiamo fino ad ora solo sognato e immaginato attraverso libri e documentari.

Il desiderio di Epic Trail nasce dalla necessità di condividere con voi ciò che crediamo sia alla base dell’esperienza in MTB: emozioni, relazioni profonde con il territorio esplorato e le persone incontrate, contatto con culture apparentemente lontane dal nostro modo di vivere.

La MTB sarà il mezzo attraverso cui esploreremo: servirà un buon allenamento ma più di tutto un gran cuore pronto a ricevere le bellezze che hanno da offrire questo popolo e questo territorio.

Quindi sì, possiamo dircelo…un vero sogno a portata di mano.

HIGHLIGHTS

  • L’ESSENZA della MTB
  • Viaggio Epico attraverso le Atlas
  • Single trail unici
  • La bici vista come mezzo per entrare in contatto con una nuova cultura
  • L’ospitalità Berbera

Livello tecnico richiesto: S2/S3 (maggiori info) – Salite tecniche, a tratti sarà necessario spingere la MTB
Resistenza fisica richiesta: ottima, saranno 5 giorni di MTB pieni, per stare tranquilli è essenziale essere in grado di affrontare almeno 1000 metri positivi al giorno per 5 giorni consecutivi

DETTAGLI

Data: dal 2 al 9 novembre 2024

Durata: 8 giorni / 7 notti

Numero massimo di partecipanti: 8

Prezzo: 1.950€

Livello tecnico richiesto: S2/S3

Livello fisico richiesto: 5/5

DOMANDE

Dubbi o domande? Il bagaglio bici come funziona? Assicurazione viaggio? Ho il livello tecnico per affrontare questo viaggio?
Non esitare a contattarci!

servizi inclusi

  • 3 guide MTB professioniste
    • 2 guide Epic Trail
    • 1 guida locale berbera
  • Prodotto venduto in collaborazione con il tour operator Viaggigiovani.it
  • 5 giornate di avventura in MTB nelle Atlas
  • 7 notti (di cui l’ultima a Marrakech)
  • Colazioni, cene e pranzi per i 5 giorni di riding nelle montagne
  • tutti i transfer necessari per il viaggio
  • Bike shuttle giornalieri per le risalite (attenzione, ci sarà comunque da pedalare)
  • trasporto bagagli che ci seguiranno lungo tutta l’attraversata delle Atlas
  • assistenza meccanica di emergenza “on trail”
  • Assicurazione Viaggio Marocco
  • kit EPIC trail MAROCCO EDITION

servizi non inclusi

  • volo aereo (e bagaglio MTB) – da acquistare in autonomia (vedi dettagli in fondo alla pagina)
  • *pranzo e cena a Marrakech
  • trasferimento da/per l’aeroporto di partenza del viaggio / mance per lo staff locale
  • tutto ciò che non è menzionato nella lista “SERVIZI INCLUSI”

le guide del viaggio

STEFANO UDESCHINI

Appassionato di mountain-bike fin dal primo colpo di pedale.

MARCO MENDINI

La bici come mezzo per esplorare e vivere nuove avventure.

PROGRAMMA

GIORNO 1:

Arriveremo a Marrakech, ci sarà un transfer ad aspettarci, carichiamo tutti i bagagli in direzione della valle di Imlil, saremo stanchi dal viaggio quindi una bella cena e ci infiliamo a letto in attesa che l’avventura inizi!

GIORNO 2:

Ci sveglieremo in un piccolo villaggio incastonato tra le montagne dell’Alto Atlante in Marocco. Al mattino, dedicheremo un pò di tempo all’assemblaggio delle bici, assicurandoci che siano in condizioni ottimali e pronte per l’avventura che ti attende.

Nel pomeriggio, iniziamo  il nostro primo giro sui singletrack della valle. I percorsi sono sentieri stretti, spesso tortuosi che offrono un’esperienza di guida coinvolgente ed esaltante. Pedalando per la valle incontrerai tratti tecnici, discese e salite impegnative, il tutto circondato da paesaggi naturali mozzafiato. Questa valle è nota per il suo terreno accidentato, i panorami pittoreschi e l’opportunità di esplorare i tradizionali villaggi berberi lungo il percorso.

Distanza : 27km
Salita pedalata: 880m
Discesa: 880m

GIORNO 3:

L’avventura in bicicletta continua con un giro in una rinomata località sciistica incastonata tra le montagne dell’Atlante. L’itinerario di questa giornata è un’ipotesi, il che significa che è soggetto a modifiche in base a fattori come le condizioni meteorologiche e le preferenze del gruppo.

Per il riding di oggi, aspettati sezioni tecniche, tornanti, rock garden e forse anche alcuni salti, oggi l’adrenalina ci farà compagnia. Mentre rideremo in questi singletrail impegnativi, saremo accompagnati da viste mozzafiato sulle montagne e sulle valli circostanti.

Distanza: 23km
Salita pedalata: 310m
Discesa: 1.710m

GIORNO 4:

Il quarto giorno dell’avventura ci porta in un paesino incastonato tra le montagne, un’altra entusiasmante destinazione per gli appassionati di ciclismo. Analogamente al giorno precedente, i percorsi specifici scelti per questa corsa sono soggetti a modifiche in base a vari fattori.

Questa valle offre un’esperienza ciclistica diversa, con una propria serie di percorsi singletrack che si snodano attraverso paesaggi diversi. Preparati ad affrontare sfide tecniche, ostacoli naturali e discese emozionanti mentre esplori questa regione remota e pittoresca. I sentieri possono portarti attraverso foreste, valli e terreni montuosi, permettendoti di immergerti completamente nella bellezza dei dintorni.

Distanza: 21km
Salita pedalata: 1090.m
Discesa: 1.280m

GIORNO 5:

Il quinto giorno attraverseremo le regioni di Assif Zagrawari e Azgour. Come il giorno 4, gli specifici percorsi singletrail scelti per questa giornata sono ipotetici e possono essere modificati in base a fattori quali le condizioni del percorso e le preferenze del gruppo.

La ride di questa giornata offrirà un mix tra impegnativi singletrail e paesaggi mozzafiato. Incontreremo salite tecniche, discese divertenti e sezioni che ti permettono di apprezzare la bellezza naturale di Assif Zagrawari e Azgour. I sentieri potrebbero portarti attraverso aree remote, offrendo un senso di esplorazione e avventura mentre raidiamo su diversi terreni.

Distanza: 36 km
Salita pedalata: 1.330m
Discesa: 2.250m

GIORNO 6:

Il sesto giorno della nostra avventura presenta un’altra entusiasmante opportunità per esplorare nuovi sentieri. Come i giorni precedenti, i singletrail specifici scelti per questa giornata sono un’ipotesi e possono essere adattati secondo necessità.

I trail del sesto giorno saranno impegnativi e gratificanti, offrono un mix di sezioni tecniche, discese emozionanti e viste panoramiche. Preparati per un’esperienza coinvolgente mentre pedali attraverso paesaggi mozzafiato, incontri elementi naturali come affioramenti rocciosi o aree boschive.


Distanza: 28 km

Salita pedalata: 720 m
Discesa: 1.460 m

GIORNO 7:

L’avventura volge quasi al termine, mentre iniziamo ad impacchettare le bici, porgiamo gli ultimi sguardi sulle montagne dell’Atlante.

Un transfer ci porterà a Marrakech, come conclusione di questi faticosi ma appaganti giorni tra le montagne, non poteva mancare una visita alla suggestiva Medina di Marrakech!
Ora è giunto il momento di rilassarci un pò, scoprire ancora qualcosa sulla cultura berbera, godersi una fantastica cena e riposare in hotel, domani all’alba si parte!

GIORNO 8:

Sveglia presto, un transfer con già caricate le borse/scatoloni delle nostre MTB ci attende appena fuori dal centro di Marrakech per portarci all’aeroporto, è realmente giunto il momento di rientrare a casa, in aereo ci faranno compagnia molte nuove emozioni, prendiamoci il tempo per metabolizzarle e assaporarle appieno, abbiamo una nuova e fantastica avventura da raccontare appena atterreremo!

ulteriori dettagli

I voli sono da acquistare in autonomia con la compagnia EASYJET.

Volo diretto con partenza dall’aeroporto di Malpensa:

ANDATA: 02/11 MALPENSA – MARRAKECH 08:00 – 11:25
RITORNO: 09/11 MARRAKECH – MALPENSA 12:05 – 15:30

Ricordatevi di includere il bagaglio bici.

Per prenotare il volo tramite agenzia è possibile rivolgersi al nostro partner Viaggigiovani.it

La catena montuosa dell’Alto Atlante è un territorio selvaggio, non esiste una vera e propria rete sentieristica specifica per MTB, i suoi single trail sono utilizzati dai berberi per spostarsi da un villaggio all’altro, sia a piedi che con i muli.
Per viversi al meglio questa esperienza, la bici adatta è una MTB con almeno 130mm di escursione, vanno benissimo sia bici da trail che All-Mountain o Enduro.

Ricordiamoci che affronteremo salite impegnative (a volte si dovrà anche spingere la bici), quindi sarà importante avere anche un mezzo pedalabile ed agile in salita.

Per godersi al meglio l’esperienza consigliamo vivamente di viaggiare con la propria MTB.

Purtroppo come molti di voi sapranno, le bici elettriche non possono viaggiare in aereo, quindi non sono ammesse in questo viaggio.

Abbiamo un partner in loco per il noleggio di biciclette specifiche, per maggiori info contattateci.

DISCESA

Livello tecnico richiesto: S2/S3

Maggiori dettagli:

S2 – All’interno della classificazione S2 sono compresi percorsi che presentano radici di maggiore grandezza, pietre, gradoni e scale in sequenza poco impegnative. Spesso s’incontreranno curve strette quasi a gomito e pendenze che in alcuni passaggi potranno raggiungere il 70%. Gli ostacoli possono essere superati solo con una discreta abilità di guida. La capacità di frenare in qualsiasi momento, insieme a quella di spostare i punti d’equilibrio del proprio corpo, sono tecniche necessarie per il livello S2. Altrettanto necessario è saper dosare precisamente la frenata e mantenere il corpo sempre attivo durante la guida.
In breve

  • Condizioni del percorso: terreno il più delle volte non compatto, radici sporgenti e pietre
  • Ostacoli: ostacoli di vario genere e scaloni
  • Pendenza: < 70%
  • Curve: strette quasi a gomito
  • Tecnica di guida: avanzata

S3 – Alla categoria S3 appartengono i singletrails che presentano molti passaggi tecnici costituiti da blocchi di roccia e/o radici. S’incontreranno spesso gradoni alti, tornanti e pendenze difficili e raramente passaggi scorrevoli. Spesso bisognerà anche fare i conti con un terreno scivoloso e poco compatto. Non sono rari i tratti con una pendenza che supera il 70%. I passaggi S3 non richiedono ancora l’utilizzo di tecnica trialistica, sono necessari comunque un ottimo controllo della bici ed una continua concentrazione. Indispensabili la capacità di saper frenare con buona precisione (padronanza quindi nella modulazione del freno), ed un ottimo equilibrio.
In breve

  • Condizioni del percorso: tecnico, frequenti radici sporgenti e grosse rocce, terreno scivoloso e poco compatto
  • Ostacoli: gradoni
  • Pendenza: > 70%
  • Curve: tornanti stretti e a gomito
  • Tecnica di guida: più che avanzata

SALITA

Livello di allenamento fisico richiesto: più che buono

Per dare un parametro tangibile, è necessario avere un allenamento fisico che permetta di affrontare senza pensieri 1200/1500 metri positivi giornalieri.
L’acqua non sarà un problema in quanto il furgone che ci assisterà trasporterà anche bottiglie d’acqua, inoltre i berberi sono un popolo estremamente accogliente e non vedono l’ora di offrirci acqua (in bottiglia) ma soprattutto the e specialità tipiche.

Affronteremo giornalmente una buona dose di salite su terreno misto, spazieremo tra pedalate in strade forestali ad altre su single trail.
Questo viaggio è un’avventura, quasi esplorativa visto l’ambiente selvaggio che attraverseremo, i sentieri che percorreremo sono stati selezionati per offrire la miglior esperienza possibile, c’è comunque da considerare il fatto che sono naturali e creati dai berberi per potersi spostare attraverso le montagne, non mancheranno tratti di bici a spinta e ripide salite, in alcuni casi utilizzeremo i muli per affrontare i tratti più impegnativi del percorso.

Partiamo subito con il sottolineare che non è essenziale avere una borsa porta bici specifica, sicuramente è il modo più pratico e comodo per viaggiare con la propria MTB, ma consigliamo l’acquisto solo ai rider che in futuro pensano di effettuare altri viaggi in aereo con la propria due ruote.

In alternativa va benissimo usare un normale cartone da MTB, se non ne siete già in possesso, è facilmente reperibile in un negozio di bici specializzato, solitamente ne hanno d’avanzo e li buttano via.

  • assicurazione: nel pacchetto è compresa un’assicurazione viaggio Assicurazione Viaggio Marocco qui i dettagli
  • assicurazione infortuni: viaggiando all’estero e per motivi sportivi, è obbligatorio avere un’assicurazione infortuni personale, verificate con il vostro assicuratore di essere coperti anche all’estero, nello specifico in Marocco.
  • Passaporto: per recarsi in Marocco è necessario essere in possesso del passaporto con validità residua di almeno 6 mesi al momento dell’uscita dal Marocco.
  • Visto: l’obbligo del visto dipende dalla nazionalità; nello specifico i cittadini dell’Unione Europea, della Svizzera e del Canada non necessitano di visto. Per tutte le nazionalità, la durata massima del soggiorno turistico è di 90 giorni.

IMPORTANTE

  • Sopra indicata la documentazione standard necessaria all’ingresso nel Paese. Post covid-19 potrebbero esserci delle variazioni, nonché misure di contenimento e prevenzione, che dipenderanno dalle disposizioni governative e dagli accordi internazionali. Sarà nostra cura riportare eventuali correzioni in caso di modifiche.
  • In ogni caso i viaggiatori provvederanno, prima della partenza, a verificare l’aggiornamento dei propri documenti presso le competenti autorità (per i cittadini italiani le locali Questure ovvero il Ministero degli Affari Esteri tramite il sito viaggiaresicuri.it ovvero la Centrale Operativa Telefonica al numero 06.491115) adeguandovisi prima del viaggio. In assenza di tale verifica, nessuna responsabilità per la mancata partenza di uno o più viaggiatori potrà essere imputata all’organizzatore.
  • pneumatici nuovi: così da diminuire al massimo il rischio di spiacevoli inconvenienti
  • quali pneumatici? una gomma con una spalla rinforzata e una buona tassellatura è sicuramente la scelta migliore, sezione 2.4/2.5
    • Esempi: MAXXIS Minion DHF 29×2.5 EXO+, PIRELLI Scorpion M HardWall 29×2.4, MAXXIS DHR 29×2.4 EXO+
  • freni: pastiglie dei freni nuove, freni spurgati recentemente, pastiglie di ricambio
  • trasmissione: forcellino di ricambio, falsa maglia, filo del cambio, se in possesso di un deragliatore di riserva portatelo pure

Le nostre guide di Epic Trail avranno con se tutta l’attrezzatura per fornire un supporto meccanico completo anche se ci troviamo immersi in un territorio selvaggio, ma sicuramente partire con una base di equipaggiamento adeguata e di qualità potrà evitare spiacevoli sorprese.

Nessun problema! L’idea di questi viaggi avventura è anche quella di offrire la possibilità a chi viaggia da solo, di avere un gruppo con cui condividere l’esperienza, tu porta la tua voglia di avventura e noi ci mettiamo la compagnia!

Invieremo una lista riassuntiva dettagliata con elencata tutta l’attrezzatura essenziale per questa avventura.

Risposta negativa, no non ci sono negozi, ecco perchè le nostre guide Epic Trail avranno con se tutto il necessario per risolvere la maggior parte degli inconveniente tecnici.
Saremo costantemente seguiti a distanza da un furgone e una jeep, utilizzati anche per i bike shuttle, in questi mezzi oltre ad esserci i nostri bagagli, sarà stivata anche l’attrezzatura meccanica più ingombrante già organizzata dalle nostre guide MTB.

No, saremo costantemente seguiti a distanza da una furgone e una jeep, questo ci permetterà di stivare tutti i nostri bagagli, durante il giorno noi ci porteremo solo un classico zaino da MTB così da poter viaggiare con l’essenziale ed in maniera agile.
Troveremo i nostri bagagli ogni sera nel loco in cui pernotteremo.

Purtroppo come molti di voi sapranno, le bici elettriche non possono viaggiare in aereo, quindi non sono ammesse in questo viaggio.

Abbiamo un partner in loco per il noleggio di biciclette specifiche, per maggiori info contattateci.

Budget: per questo viaggio in Marocco consigliamo come budget totale circa 150€ ed in questa cifra consideriamo i pasti non compresi nella quota (quindi solo la cena del settimo gionro a Marrakech), le mance e le eventuali spese personali in loco, come i souvenir. Consigliamo di portare Euro (da cambiare poi all’arrivo) o prelevare con la carta di credito (Visa o Mastercard), anche se non accettate ovunque.

Mance: per Epic Trail lasciare la mancia per il servizio svolto in questo viaggio è sempre buona educazione;
Nessuna cassa comune, i partecipanti potranno scegliere in autonomia se condividere o meno alcune spese in loco.

Dubbi o domande? Il bagaglio bici come funziona? Assicurazione viaggio?
Non esitare a contattarci!